Privacy e Cookie

Icy

La mia foto
Ho scelto il nome Icy semplicemente perchè amo la neve e i ghiacciai e Alaska perchè l'Alaska è una terra che mi è rimasta nel cuore .

by IcyAlaska

© Copyright 2012 - 2017 - Tutti i diritti riservati https://alaskaicysnow.blogspot.com Little Travel Notes on the road

sabato 6 giugno 2015

Ai piedi delle Dolomiti del Brenta, Val Genova

                                       

                Ai piedi delle Dolomiti del Brenta, Val Genova



                                              Partendo dal Maso del Brenta, Calderzone TN,






 seguendo il sentiero che costeggia il fiume Sarca,
 ci si dirige verso il percorso della Via Crucis
 fino a giungere
 al santuario di Santo Stefano - passeggiata Via Crucis al sansuario di S. Stefano -
 ed il suo caratteristico Colle delle Croci che domina la valle di Pinzolo e Carisolo.

Continuando lungo la strada si può giungere fino all'ingresso del 
parco Adamello Brenta, patrimonio dell'Unesco;
da qui potrebbe partire un secondo step del percorso, 
 un'altra lunga camminata che parte
prorio dall'ingresso del parco  e prosegue, sempre costeggiando il fiume,
  fino ad arrivare al rifugio Stella Alpina.



 Una strada lunga 10 km circa percorribili anche in auto, ma il tragitto se, effettuato a piedi, offre innumerevoli scorci dalle spelendidi cornici regalate dal fiume Sarca,
 accompagnati dalla colonna sonora suonata dal gorgoglio dell'acqua











.
Uno spettacolo particolare è regalato
 dalle cascate Nardis che si possono ammirare direttamente dalla strada.




Proseguendo si incontrano incroci di diversi sentieri,
 fra i quali quello che riprende il tracciato delle trincee utilizzate dei soldati austriaci durante la grande guerra.





Se l'itinerario completo risulta troppo  lungo, si può scegliere di farlo in varie tappe,
 anche alternando tragitti in auto e a piedi,
 un'altra soluzione potrebbe essere quella di servirsi della navetta,
 in funzione durante il periodo estivo
 che ferma nei punti strategici,
 oppure in moto o in mountain bike... 
sempre 
 effettuando piacevoli soste  nei diversi rifugi che si trovano lungo il cammino,
 uno in particolare è
 il rifugio Fontana Bona,






 dove si possono gustare squisiti taglieri e piatti tipici;
 si può poi proseguire lungo la strada fino a raggiungere una Malga, 
dove si vendono formaggi,
 dalla quale parte il sentiero che conduce alle suggestive cascate di Laris.










 Sempre seguendo il corso del fiume si arriva fino alla sbarra di limitazione del traffico motorizzato,
  da qui il percorso per il rifugio Stella Alpina è praticabile solo a piedi.

Il sentiero prosegue lungo le rive del Sarca;
il cammino è accompagnato dal fragore delle cascate
 formate dalle aque provenienti dai ghiacciai dell'Adamello e della Presanella ,
la grande ricchezza delle acque di questa valle dà origine al nome di questo spettacolare sentiero :
" Sentiero delle Cascate "


Dai un'occhiata al mio Phototravel  - Ai piedi delle Dolomiti del Brenta

Buona Passeggiata a tutti gli amanti della montagna !

                                                                                                                        Icy